SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE I 150€

Come illuminare un living contemporaneo

Versatili e amanti del design, una coppia di giovani parigini con 3 figli ci ha contattati per illuminare il living del loro nuovo appartamento contemporaneo!

La richiesta?

Pezzi apparentemente “facili” ma con personalità, dal gusto italiano, che potessero rispecchiarli. Una illuminazione generale confortevole ma adatta alle tipiche funzioni di uno spazio cucina/living contemporaneo. E, non ultima, qualche lampada dal design “riconosciuto/riconoscibile”.

Il progetto

Partendo dalle immagini degli ambienti work in progress, dalla pianta in scala degli spazi a disposizione, e da arredi e funzioni, abbiamo immaginato quali potessero essere le esigenze “luminose” di questa famiglia nella quale ciascun membro è impegnato tutto il giorno, ogni giorno, in attività lavorative, scolastiche ed extrascolastiche e si ritrova, la sera o nel weekend, in un ambiente vivace e informale.

Dopo aver considerato l’incidenza della luce naturale all’interno degli ambienti, il primo passo è stato quello di individuare 3 aree virtualmente “delineate” dalle funzioni svolte.

Spazio cucina

Gli arredi minimali e luminosi hanno richiesto 2 semplicissimi interventi per offrire la giusta luminosità: strisce led invisibili installate per tutta la lunghezza dei pensili, e faretti tondi con cornice cromata quadrata e lampadine sostituibili.

Spazio Penisola

Tutto lo spazio della penisola delimita l’ambiente in due blocchi, zona operativa da zona living, relax e tempo libero! La strategia illuminotecnica di questa “zona” è stata proprio quella di trattare la penisola come fossero due differenti. Quindi la parte più “nascosta”, divisa dalla vetrata è stata illuminata con dei semplicissimi plafoni tondi a luce led diffusa, materiali solidi e led 3000°K veramente performanti. L’ottica della luce? Diffusa e non ristretta, per garantire una luminosità omogenea e confortevole! La finitura nera dei plafoni si coordina divinamente con i profili della parete divisoria in vetro e metallo, una scelta dal sapore “industrial” molto amata dagli architetti contemporanei.

Per la penisola abbiamo invece optato per lampade a sospensione Made in Italy, dalle linee apparentemente semplici ma dai colori vivaci e riconoscibili. Il Brand più adatto per soddisfare entrambe le esigenze? Sicuramente Exenia! Le sue lampade 100% Made in Italy, la qualità artigianale di altissimo livello e le finiture originali e difficili da trovare in altri Brand hanno soddisfatto in pieno la richiesta dei committenti! I diffusori coprenti inoltre, bellissimi anche da spenti, regalano una luce intensa e puntuale sulla penisola in legno, enfatizzandone il materiale caldo e le venature, e creando una atmosfera calda e avvolgente quando si spengono le altre fonti luminose!

Spazio Living

Lo spazio living è caratterizzato da linee decise e minimali, stampe astratte e piccoli volumi, un tavolo in vetro scuro che riflette divinamente la luce! La committenza ha optato in questo caso per una intramontabile icona del design italiano, Arco di Flos! Una lampada dalla storia potente che proprio nel 2022 ha compiuto 60 anni! È infatti il 1962 quando Achille e Pier Giacomo Castiglioni progettano Arco, la “lampada a sospensione” che non ha bisogno di fori nel soffitto, e rivoluziona quindi l’idea di illuminare un tavolo, un ambiente uno spazio con una lampada da non sospendere. Da allora, Arco di Flos ha illuminato ambienti residenziali, pubblici e privati di tutto il mondo, divenendo una icona del design italiano più prestigioso, e un fiore all’occhiello di Flos. Attualmente Arco illumina armoniosamente l’angolo tavolo, con inconfondibile stile e armonica luce!

La scelta dei prodotti

Tutti gli elementi luminosi inseriti in questo progetto sono stati selezionati per poche, fondamentali caratteristiche: qualità, durata, design!

  1. Per quanto riguarda le strisce led da inserire sotto i pensili della cucina è stata scelta SL200 Ledco, una strip led veramente molto performante12W/Metro è una strip led a 24V. Disponibile in quattro tonalità di luce: 2700K, 3000K, 4000K e 6000K, questa strip led ha CRI90, cioè una resa cromatica quasi identica alla luce naturale, che consente quindi di visualizzare i colori dei cibi in modo estremamente aderente alla realtà!
  2. Per i faretti da incasso? La scelta è caduta sul faretto da incasso quadrato Zio Beneito & Faure, minimali e semiorientabili, per poter gestire luce secondo i desideri del momen, e attacco GU10 per una semplice gestione della lampadina (scelta della tonalità della luce e del wattaggio, eventuale sostituzione).
  3. I Plafoni Neri del blocco penisola sono invece i Plafoni tondi Ray Wever & Ducrè (qui in metallo verniciato nero ma disponibili in tante diverse finiture) con LED CRI 7,9W e colore della luce 3000°K, una tonalità calda e avvolgente che rende gli ambienti confortevoli e accoglienti! Ray inoltre ha Led superperformanti, con Chip sostituibili e ben 50.000 ore di autonomia!
  4. Vivaci, colorati, sinuosi! I lampadari della penisola sono le sospensioni Willy Exenia! 100% Made in Italy, verniciati a polvere e scelti in 3 colori bellissimi che esaltano l’armonia dell’insieme donando all’ambiente personalità e colore.
  5. E infine…la lampada da terra più iconica in assoluto è Arco di Flos. Non attualmente presente sul sito, Arco di Flos è tuttavia acquistabile su Lightinspiration.it contattandoci per un preventivo!

Work in Progress…

Lo spazio armonioso ma di dimensioni contenute dello spazio living è attualmente work in progress, così come la zona notte e studio dell’appartamento. Stiamo infatti lavorando ancora al progetto insieme alla committenza. Sarà fantastico pubblicare gli aggiornamenti in tempo reale non appena terminato il progetto!

Carrello

Aggiorna le preferenze sui cookie
Back to Top