SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE I 150€
Come Illuminare un Ufficio||Illuminazione da Ufficio di Design|||

Come illuminare un ufficio con stile e confort visivo?

Il tuo ufficio ha spazi molto cool, arredi e lampade di design e pareti a prova di cromoterapia ma … quando rientri dal lavoro gli occhi ti bruciano e hai mal di testa…

Oppure … Lavori in un ufficio spartano e impersonale. La luce è perfetta, non hai strani riverberi su pc e documenti quando lavori e la tua vista è illesa  ma … l’illuminazione è veramente senza stile e in un intero giorno lavorativo anche l’occhio (estetico intendiamoci!!!)  vuole la sua parte!!

Come Illuminare un Ufficio
Scopri come illuminare un ufficio in modo corretto e performante, e cosa serve per una buona illuminazione da ufficio. Scegli la nostra progettazione.

Naturalmente l’illuminazione corretta di un ufficio è quella che tiene conto in primis delle normative vigenti in materia di illuminazione sul luogo da lavoro.

Normativa

In Italia, la normativa di riferimento è il Testo Unico sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro DM 81/2008 che si occupa anche dell’illuminazione. Per un approfondimento specifico  è possibile consultare invece l’adattamento nazionale della normativa europea  EN 12464-1  “illuminazione dei posti di lavoro”  che ha sostituito la UNI 10380 del 1994.

Tuttavia, negli ultimi anni il mondo del lavoro è completamente cambiato, e così pure il modo di intendere gli spazi in cui la maggior parte di noi trascorre un terzo della sua giornata!

Progettazione

Progettare spazi accoglienti e confortevoli, che abbiano arredi ergonomici oltre che cool, e una buona illuminazione naturale e artificiale è ormai fondamentale per piccole e grandi aziende, studi professionali e uffici di ogni tipo. Perché sono fattori che influenzano il benessere delle persone sul posto di lavoro. E sono quindi direttamente correlati alla produttività e alle prestazioni di chi vi opera!

Gli uffici tradizionali hanno infatti lasciato il posto a luoghi molto più flessibili, aperti e spazi sempre più creativi e mutevoli! Come conciliare quindi il rispetto delle normative con una buona illuminazione, che sia perché no anche bella da vedere?

Illuminazione da Ufficio di Design
Illuminazione da Ufficio di Design

Progettando progettando progettando! E scegliendo lampade e apparecchi di illuminazione di buona qualità e con caratteristiche idonee a illuminare uffici e studi in modo confortevole e contemporaneo!

Ecco alcune regole basiche per creare un’ottima illuminazione per uffici e luoghi di lavoro facili facili da applicare:

Flessibilità, confort e personalizzazione

Progettare l’ambiente (grande o piccolo che sia) con un sistema di illuminazione generale flessibile che preveda diverse accensioni, ciascuna per ogni area “virtuale” /divisione degli spazi, o anche che consenta la mobilità degli apparecchi di illuminazione.

Questo per fare in modo di poter accendere laddove è necessario ed è in uso, e spegnere oppure dimmerare al minimo dove invece non si è presenti in quel momento, oppure si è concentrati in altro. In questo modo si ottiene una maggiore atmosfera e  un enorme risparmio energetico.

Soluzioni

I nuovissimi sistemi di illuminazione a binario consentono di organizzare l’illuminazione di un intero ufficio con un solo binario che percorre l’intero spazio e può essere posizionato dove è necessario. Inoltre, in ogni sistema a binario è possibile scegliere soluzioni a proiettori orientabili, per far luce laddove serve, e sospensioni led, da posizionare magari su tavoli e scrivanie per creare un effetto più armonioso.

Qualche prodotto di illuminazione a binario flessibile, di design e molto performante adatto allo scopo? Klik Klak Marino Cristal, Track Leds-C4 e più in generale tutta l’Illuminazione a Binario disponibile nello Store Online!

Se invece non si è particolarmente amanti dell’illuminazione a binario, ci sono diverse soluzioni per l’Illuminazione da Ufficio! Dalle Plafoniere Led come la serie Tara Linea Light oppure Oxygen Ma&De ai Lampadari Led Saturn o tutta la serie Square Ma&De con CRI adeguati!

Quali lampade scegliere?

Scegliere lampade, lampadari, faretti e apparecchi di illuminazione che garantiscano il massimo confort visivo e che abbiano quindi un UGR adatto all’illuminazione d’ufficio. Che significa? La scelta del corpo luminoso, della lampada e del lampadario da ufficio giusto non può prescindere da un calcolo dell’UGR adeguato, cioè al di sotto di 19!

Un altro fattore di confort visivo è scegliere apparecchi led che abbiano un CRI alto, in modo da rispettare i colori e quindi “la realtà”!

E infine, personalizzare il luogo di lavoro con una illuminazione sicuramente versatile e confortevole, ma che abbia anche lo stile e la personalità del brand, dell’ufficio, del professionista.

Nell’ottica della personalizzazione ci sta inoltre, quando le metrature e l’organizzazione degli spazi lo consente, la creazione di una sezione, un angolo o un intero ambiente confort, da vivere nei momenti di pausa pranzo, pausa caffè o momenti di condivisione e relax. Le aree relax sono spazi essenziali nell’odierna organizzazione di un ufficio moderno. Aiutano infatti a socializzare, rompere la monotonia e migliorare quindi l’umore e lo stress!

Come progettarle a livello illuminotecnico? Con una illuminazione più rilassata e colori più caldi della luce, elementi di illuminazione meno rigidi e più di design, per creare quindi ambienti più accoglienti!

Attualmente ci sono a disposizione molte più soluzioni illuminotecniche rispetto a 10, ma anche a 5 e 2 anni fa, ed è possibile quindi non solo trovare prodotti performanti, ma anche molto particolari e di design!

Illuminazione indiretta e diretta

Per spazi armoniosi e piacevolmente fruibili è importante creare una illuminazione indiretta che renda lo spazio luminoso non soltanto sul piano di lavoro ma anche in tutto l’ambiente. In questo modo si migliora il comfort visivo, allargando lo spazio e rendendolo più ampio e comodo per le persone.

Un esempio di illuminazione diretta è sempre il sistema a Binario o le diverse tipologie di Sospensioni Led o Plafoniere Led.

Naturalmente, alla luce indiretta e generale si affianca la luce diretta di ciascuna postazione, che si sceglie in base all’uso. Chi lavora alla scrivania, e deve quindi leggere o scrivere ad esempio, avrà bisogno di una luce omogenea e diffusa, non troppo aggressiva, che accompagni il lavoro senza affaticare e stancare la vista!

Ecco qualche idea di Illuminazione diretta!

L’essenziale Gru Ideal Lux, oppure la contemporanea Wasp Fabas, ma anche l’industriale Elamp Leds-C4 e per chi ama lo stile classico c’è la romantica ministeriale Lawyer di Ideal Lux

Posizione

Un altro fattore importantissimo è la posizione dell’illuminazione! Non basta infatti scegliere l’apparecchio più adatto e più performante, ma anche e soprattutto collocarlo nel posto giusto all’interno dell’ambiente di lavoro! L’ideale è quindi inserire corpi luminosi per la luce generale ai lati dello spazio stesso, e integrare l’illuminazione generale con una lampada da tavolo a luce diretta da inserire sulla scrivania.

Nella progettazione degli ambienti è inoltre fondamentale evitare di posizionare fonti luminose in modo perpendicolare alla zona operativa! Se proprio non si riesce a fare questo per una serie di ragioni (impianti elettrici, dimensioni dell’ambiente, posizionamento scrivanie) va comunque scelta un tipo di luce con un controllo ottico speciale che garantisca quindi una emissione molto controllata, evitando quindi di inserire una luce con una proiezione diffusa.

Colorazione della luce

Il colore della luce più adatto a un ufficio è quello più neutro, che va dai 3000K ai 4000K, cioè una colorazione luce più naturale e riposante possibile, che aiuti quindi la concentrazione, senza affaticare la vista! Questo fattore è veramente determinante per evitare l’affaticamento della vista e la stanchezza generale, e favorire quindi una buona concentrazione e produttività.

Risparmio energetico e manutenzione

Scegliere una illuminazione da ufficio con tecnologia led a basso consumo, lunga durata e facilmente sostituibili può rappresentare, all’inizio, un investimento un po’ più costoso e corposo. Dove possibile, un’altra strategia “furba” è quella di prevedere accensioni gestibili separatamente ed eventualmente anche dimmerabili.

Scelte di questo tipo si convertono però in una qualità della luce e un recupero delle spese a lungo termine veramente notevole!

Un apparecchio led con lumen reali più alti a parità di Watt, un CRI alto e un UGR nei livelli consentiti garantisce infatti non solo un notevole confort visivo, ma un consumo energetico veramente ridotto che alla lunga abbatte le spese vive di energia elettrica.

Conclusioni?

Insomma, nel caso in cui ci si appresti a realizzare un ufficio, una buona progettazione dell’illuminazione è, prima di tutto, l’elemento principale per far si che diventi armonioso e confortevole.

Se le idee non sono ancora del tutto chiare, il consiglio principale è quindi di affidarsi a una buona progettazione illuminotecnica che garantisca ottime performance, una buona illuminazione e tanto confort!

Ricordiamo infatti che un’illuminazione confortevole porta a un sensibile miglioramento dell’umore e quindi nel rendimento del lavoro!

Scegli quindi la nostra Progettazione Gratuita del tuo Ufficio e realizza in pochi click l’illuminazione perfetta del tuo luogo di lavoro! Ti aiuteremo a: posizionare lampade, apparecchi e sistemi di illuminazione nell’ambiente; individuare quanta luce è necessaria e dove; scegliere i prodotti giusti!

Lascia un commento

Carrello

Aggiorna le preferenze sui cookie
Back to Top